Trova Il tuo ricambio

Inserisci il tuo numero di targa
Seleziona il tuo modello

Freni

Freni

Informazioni di contatto

Dati del veicolo

Seleziona marca

Lo sapevi che...

È giunto il momento di effettuare la manutenzione ordinaria della vostra vettura? I check-up periodici sono fondamentali per mantenere alti gli standard delle prestazioni della vostra automobile, soprattutto quando riguardano componenti da cui dipende la sicurezza alla guida.

Oltre alla manutenzione dei gruppi ottici, delle lampade, delle spazzole Tergi e alla pulizia dei vetri del parabrezza e del lunotto posteriore, i freni e il sistema frenante dell’autovettura aiutano la persona al volante a guidare in tutta sicurezza, anche in condizioni atmosferiche avverse.

Vi consigliamo, quindi, di rispettare le scadenze dei tagliandi e delle revisioni della vostra auto, per non incorrere in pericoli dovuti alla scarsa manutenzione dei componenti della vettura, specialmente se si tratta dei freni. Rivolgetevi ai meccanici specializzati che possono aiutarvi nella scelta dei pezzi di ricambio più adeguati alle esigenze del veicolo e alla messa in sicurezza del sistema frenante: i rischi non possono essere sottovalutati.

Quando si viaggia su quattro ruote, pochi secondi possono fare la differenza e il sistema frenante, sia che si abbia freni a tamburo o a disco, deve essere nelle condizioni di rispondere immediatamente ai comandi del guidatore.

I sintomi del malfunzionamento dei freni possono essere riconosciuti quando:

  • si verifica la frenata lunga: per l’appunto, l’impianto frenante ritarda nella risposta, e il veicolo si arresta dopo un tempo un po’ troppo lungo. Può essere dovuta alla presenza di aria nei tubi o all’usura delle pastiglie e delle ganasce;
  • rumorosità alla frenata: quando i freni stridono, è un segnale di anomalia. Potrebbe essere dovuta allo sfregamento delle pastiglie o all’usura dei dischi;
  • malfunzionamento del pedale del freno: può succedere che il pedale vada a fondo compromettendo la frenata. Quest’evenienza pericolosissima potrebbe essere dovuta all’insufficienza di liquido nei tubi o alla compromissione della pompa, che non riesce a far circolare l’olio.